Camminare in primavera - Jägerhof
Camminare in primavera

Il risveglio della primavera in Val Passiria

Flora infiorata e le prime erbe selvatiche: La primavera in Alto Adige è un’esperienza.

Appena si è sciolta la neve, risveglia la natura dall’ibernazione. Durante le Sue vacanze in primavera, dal mese di maggio, in Val Passiria Le aspetta un vero sfarzo di colori: la fioritura degli alberi di frutta inizia a maggio, trasforma gli alberi in un mare di fiori bianchi e rose. Gode le escursioni indimenticabili sui prati fioriti, lungo i romantici sentieri acquali e le esperienze delle erbe selvatiche nella natura con la nostra esperta Rosi. Sui prati non fertilizzanti di Valtina, si stirano le erbe ed i fiori: margherite, ranuncoli, campanule e nontiscordardimé fioriscono, una pura gioia. A giugno inizia la fioritura sulle montagne tra 1800 e 2500 metri. Chi osserva bene, trova l’erba medica arnica, la famosa genziana e la rara stella alpina. Soprattutto imponente è la fioritura di rododendri. La rosa alpina adorna i prati con i suoi luminosi rose a porpore fiori. Malghe idilliche, cime potenti e laghetti trasparenti: tutti questi sono gli ingredienti per le Sue vacanze primaverili nell’hotel Jägerhof.

Escursioni d‘energia

I 7 posti d’energia più belli in Val Passiria

- St. Hippolyt a Coste

- Le marmitte glaciali

- „Stoanerne Mandln“ in Val Sarentino

- Percorso circolare di Valtina

- Sentiero delle malghe „Jägersteig”

- Cascata di Passiria a S. Martino

- Il Lago Malo al Passo Giovo

Info

Lo sapevate che...

Ogni anno accompagniamo i nostri ospiti su circa 1670 chilometri; in estate sono circa 980 km, in inverno circa 690 km con le racchette da neve.